Pace fiscale, finisce in pareggio tra Lega e M5S Via lo scudo per l’estero e stralcio per il condono

Link

Presentata la seconda versione della manovra. Conte: “Dialogo in Europa”. Salvini: “Giorni surreali, ma fatto un passo avanti”. Di Maio: “Così lo Stato sarà amico”

  • La Stampa

Dopo tre ore di prevertice a tre tra il premier Giuseppe Conte e i due vice Luigi Di Maio e Matteo Salvini c’è l’accordo sulla modifica del decreto fiscale su cui il leader politico del M5S aveva denunciato una «manipolazione».

Stab 5eAlla fine la quadratura del cerchio è arrivata con lo stralcio del cosiddetto condono penale e la scomparsa dello scudo fiscale, ma solo per i…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.