Crimea, sparatoria in un college: 17 morti e 50 feriti. La polizia: «L’attentatore è uno studente»

Link

L’attacco è avvenuto al politecnico di Kerch. Il bilancio è provvisorio: molte delle vittime sono studenti.

Per la polizia il killer ha sparato e poi si è ucciso

Strage in un college in Crimea: il bilancio provvisorio è di 18 morti (compreso l’attentatore) e 40 feriti.

Le vittime sono per lo più adolescenti.

Kore 3cL’attacco è avvenuto all’istituto politecnico di Kerch.

Secondo il governatore della Crimea, Sergej Aksenov, il responsabile è uno studente di 18 anni che poi si è tolto la vita.

«Il sospetto assalitore si è sparato. Era al quarto anno dell’istituto professionale di Kerch. Il suo corpo è…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.